h1

mousse t: ovvero la rivincita delle lobby della musica

maggio 9, 2007

signore e signori, vi informo che il p2p è morto. o se non è morto, poco ci manca…

il noto dj di cui sopra, dopo essere stato molto horny, ha una sua etichetta, tale Peppermint.

a nome e per conto di questa società, una società svizzera ha individuato gli IP degli utenti di emule o gnutella che avessero in condivisione le canzoni del turco di cui sopra. Con questi IP e i dati di riferimento (canzone, data, hashset…) hanno dato mandato a diversi avvocati in tutta europa, italia compresa.

Questi, nel caso italiano, si sono rivolti al giudice per farsi dare i nomi che corrispondono all’IP “incriminato” e il giudice in più occasioni gli ha dato ragione, ordinando ai provider l’esibizione ex art. 156 e 156 bis l.d.a. dei nomi…Quindi, sono partite 3636 raccomandate in cui si dice – per restare veramente terra terra – dammi 330 euri a parziale risarcimento del danno, cancella i file e firma ‘sta transazione che poi – per questa canzone – sei a posto così.

ho letto le ordinanze e la legge. vedo la morte del p2p aleggiare…

un riassunto delle tonnellate di post da p2pforum, lo trovate in questa news di punto informatico.

sono sconvolto, non c’è che dire.

Aggiornamento: prima di cliccare i link di cui sopra, ho scritto un altro post dal titolo “otto & la privacy: aggiornamento

7 commenti

  1. ma a che punto della storia devo vedere lo scandalo?


  2. che come l’hanno fatto con quello possono avere liste di qualunque file scaricato, e venire a chiedertene conto, una dieci cento volte…


  3. ok, ma lo scambio di file coperti da copyright, è mai stato legale?


  4. beh, che sia morto mi pare una frase azzardata…il p2p illegale – alzi la mano chi non ha mai scaricato un pornazz…ehm un .mp3, magari con la scusa “prima lo ascolto, poi mi compro il cd”…troverà sicuramente qualche scappatoia…ma non dobbiamo dimenticare che il p2p in geneale ha rivoluzionato (ancora una volta) internet…progetti, distribuzioni linux, filmati e praticamente qualsiasi cosa che si può trovare su internet si diffonde proprio tramite questo circuito. da una persona precisa come il mino non mi sarei aspettato un grossolano errore…

    tu mino sei cmq fortunato, la raccomandata non ti arriverà mail…almeno i film non li hai scaricati tu… LOL

    ieri sera ho visto una specie di lettera nella cassetta della posta, ma non avevo la chiave per aprirla…


  5. comunque, uno che ha perso tempo per scaricarsi certe cagate musicali come minimo una lettera dall’avvocato se la merita… e comunque per chi vuole scaricare ormai ci sono gli hub: club ristretto, disponibilità infinita di file, tutta roba che ti piace già perchè la gente ha i tuoi stessi gusti. basta poco che ce vò?


  6. beh, a dire il vero ho avuto anch’io una certa attività in rete nel 2002, quand’ero in tesi.
    poi la nota mancanza di adsl a casa mia ha significato il dramma…
    e sì, certo che io mica andavo a scaricare mousseT, scaricavo gente cui facevo un favore, vista l’enorme rottura di coglioni agli amici, tipo sentiamo questo? o “cos’hai voglia di ascoltare” cn il significato che un sacco di gente conosce i notwist e cose simili.
    (senza perlatro voler fare quello che se la tira,io ascoltavo i koop o il gotan, o i royksopp quando la gente stava ancora appresso a ramazzotti: ora ci fanno le sigle e le pubblicità)
    sia quel che sia, chiaro che non mi fanno particolarmente pena i colpiti, perchè la norma è a suo modo chiara, puoi scaricare ma non condividere. (solo che adesso mentre scarichi condividi anche😦 )
    delle due l’una: o questi della peppermint fanno sul serio o sono dei poveracci.
    comunque hub o non hub ti inchiodano lo stesso: il tuo IP si vede, no?


  7. NON sempre si vede l’IP, ci sono numerosi metodi per mascherarlo/nattarlo etc etc. ma alla fine un modo per essere sgamati lo si trova sempre



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: