h1

largo la foppa, 2

giugno 6, 2007

baghdad-branch.jpg

sebbene il nome ricordi molto un posto uscito da un film di totò e peppino, i meglio informati tra di voi sapranno già a cosa mi riferisco: al nuovo cuore pulsante di milano; alla location che ha sostituito anche nell’immaginario collettivo paolo brosio davanti al tribunale ai tempi di tangentopoli per l’enorme e costante spiegamento di forze dei media e la diretta fiume; per essere in qualche modo un nuovo punto di riferimento della milano da bere (e qualche volta anche da sniffare). sì, insomma, casa di fabrizio corona, presunto estorsore. per il momento google (nella sezione immagini) ancora non rende merito a questo nuovo divo dell’italietta che vorrebbe farcela, come non importa. questo signore, che come già qualcuno prima di lui ha scritto “le mie prigioni” (sì. era su diva e donna.no, non l’ha scritto proprio tutto lui, diciamo che si è fatto aiutare. sì, novello jim morrison si è fatto un autoscatto – in che modo me lo chiedo tutt’ora -), non pago di questa prima esperienza editoriale, pubblicherà un libro a metà giugno. non pago dei 15 giorni di carcere, si lancia in editoriali dal balcone di casa, che approfitta anche per lanciare una nuova linea di intimo (lanciare in tutti i sensi, nel senso di promuovere ma anche di donare facendoli cadere dall’alto doni ai suoi primi discepoli). Applausi per fabry, è riuscito a fare 500.000 € di fatturato solo nell’ultimo mese… e anche a farsi intervistare mentre gioca alla playstation, nella imperdibile puntata di ieri sera di lucignolo. Beh, il fatto che fosse agli arresti domiciliari in fondo cosa volete che conti? certo, non agli occhi dei fans: “Beh, in fondo non ha fatto quello che chiunque avrebbe fatto al suo posto per fare i soldi?”

Eh, no cazzo. Se c’è ancora differenza tra quello che è giusto fare e quello che non lo è, se il codice penale ancora stabilisce una linea che va oltre etica e moralità, stabilendo più semplicemente che facendo quelle cose si verrà (o si dovrebbe essere) puniti, allora tra quelli che non lo farebbero non ci sono solo io, ma un sacco di gente. e se anche determinate riviste (che hanno in qualche modo creato le condizioni perchè questo tizio si facesse dare dei soldi da persone per le quali in massima parte faceva aggio il lavoro dei paparazzi) le ho prese in mano anch’io e sono probabilmente perfette per il barbiere, il cesso o posti simili, quello che mi chiedo è perchè gli altri massmedia hanno permesso che si creasse questo mito. per quanto mi riguarda, altro che fabry… questa corona sì che mi piace…e per quelli che si chiedessero che fine ha fatto the rhythm of the nightanswers.com vi darà le spiegazioni del caso…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: