h1

un testo di riferimento

novembre 30, 2007

Il manuale del trentenne disoccupato

          Come diventare un bamboccione e rimanerlo a vita

credo non ci sia bisogno di dire altro oltre al titolo.

Via Vertigoz.

2 commenti

  1. se potessi tornerei a fare il bamboccione domani.. altro che storie…


  2. ti capisco… la cosa drammatica è che inizio a credere che avessero ragione i vecchio quando ci guardavano a 20 anni e dicevano “gli anni migliori…bla bla bla”.
    il post di vertigoz è a mio parere molto simpatico. (realistico,anche da un certo punto di vista)



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: