h1

visioni private /2

febbraio 29, 2008

mi ero dimenticato (per via del copia incolla da altrove) di segnalare anche questi:

L’allenatore nel pallone 2. al livello del primo: la precisazione da farsi è che il primo è diventato un cult (certo non per la qualità del racconto, ma) per le ripetute programmazioni e l’essere uscito durante la nostra adolescenza. quindi, avendo 12/16 anni e vedendolo passare e ripassare sul piccolo schermo, con un po’ di calma anche questo lo diventerà, sempre che la generazione di chi ha 30 anni oggi possa pensare di paragonare la propria infanzia/adolescenza a quella dei ragazzi di oggi, cosa della quale dubito fortemente. qualche scena simpatica c’è, ma la meno di lino secondo me ha fatto uscire un film da nonno buonista, adatto forse a un pubblico di bambini più che di adolescenti (e quasi sicuramente il target non è gente che ha o dovrebbe farsi una famiglia, come noi).

io non sono qui: le mille vite di bob dylan in un film un filino troppo ardito per avere dalla sua la chiarezza necessaria a dare un quadro oggettivo sul personaggio; interessante l’espediente di far interpretare a più attori il protagonista (e la donna  nel ruolo è la migliore! e non capisco se per via dell’episodio o della recitazione) ma forse troppo forzata l’attenzione sul confezionare un bel prodotto, visivamente parlando.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: