h1

me le tirano fuori dalla bocca, ciò! post a luci rosse.

aprile 23, 2008

la notizia è di quelle un po’ così:

La prof e la gara di virilità

Vince chi “ce l’ha più lungo”

FRATTA MAGGIORE (Napoli) – Gareggiavano in classe per premiare il più “dotato” sessualmente. Il vecchio gioco di chi l’aveva più lungo. E l’insegnante, una donna di 40 anni che sostituiva la collega di ruolo, era in classe con loro ma giura di non sapere nulla: “Non me ne sono accorta”.

premesso che non c’è niente di nuovo sotto il sole, visto che il mio compagno di banco delle medie passava le ORE, e dico ore con le mani sull’uccello, dentro quella mefitica tuta turchese, e ovviamente qualche volta non dimenticava anche di mostrarmi quanto gli piacesse il suo corpo, e ciò in una delle migliori scuole dell’obbligo di padova, non fatico a credere nell’innocenza della supplente.

ma siccome noi di questa storia poi non è che si voglia dire granchè, segnalo – http://www.sizeofaman.com – un’iniziativa commerciale di un certo livello (se vuoi caro giacomo potete anche parlarne in radio domani!). si tratta del tentativo ultimo di mettere ordine in una materia che troppe volte è stata lasciata al caso. intanto partiamo col fare ordine. al grido di “Cheater never prosper” vediamo cosa come non è corretto procedere alla misurazione.


1. “Around the Horn”

Whoever thought they could get away with measuring the entire profile of their penis was either insanely small, or insanely bold because this method usually more than doubles your T.P.S.

2. “There and Back”


Similar to the “Around the Horn”, this method is a little less bold, however it still falls in the category of RED LEVEL CHEATER!!

3. “The Candycane”


This method is actually kind of fun to try, just be careful not to pull your measuring device too tight and cut off the blood circulation. While a small penis can be embarrassing, a dead penis is a complete deal killer!

4. “From Hole to Pole ” (Taint Included)


Being one of the most popular methods just goes to show that men will do anything to beef up their measurement — even if it means looking at their bare ass in the mirror.

5. “Balls and All ” (Nuts and Above)


This method is kind of self explanatory, but is fun to say.

c

e ne sarebbero ancora, ma vi rinvio a pag. 2 (per altri 5 sistemi, e per segnalare che se ne conoscete altri segnalateli e vi daranno 50 $ – cinquanta dollah – se li inseriscono nella lista ) che qua non abbiamo tempo da perdere e ci sembra già di essere caduti sufficientemente in basso così.

A questo punto, non resta che svelare l’invenzione che definitivamente taglierà la testa al toro (e solo quella, speriamo …)

con 14,95 dollah, ve la mandano a casa con la simpatica custodia per il trasporto.

guagliò, e lo potevate buttare un occhio a internette!

ps. non c’è verso, le immagini stanno un po’ così e non ci posso fare niente.

2 commenti

  1. Si ma poi serve la tabella comparativa altrimenti te ne fai niente!!

    http://www.comodo.it/dimensioni_pene.php

    Cmq senza prendere il kit basta andare al brico center e prendere i metri in carta che danno in omaggio eheheh


  2. ma più senza tabella comparativA!

    grazie della visita…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: