h1

visioni private/bah

maggio 15, 2008

ieri sera, dopo un couscous di verdure, è scattata la visione de “la ragazza del lago”. e un po’ è scattata la lacrimuccia per un film girato in friuli. anche se quel friuli (la carnia) non è il mio friuli, quello della bassa, dei boschi regolari, dei canali per i campi e delle rogge e delle risorgive, dove mio padre va a pesca. sarà che sto leggendo la luna e i falò, e di sta voglia di ritorno nei luoghi del cuore mi sento pervaso. ma la commozione credo anche che sia per colpa di un momento in cui mi sto un pochino esaminando, interrogando su snodi del mio passato (di cui il friuli fa indubitabilmente parte). per questo devo dire che per me non è stato un film qualunque, quello di cui vi stavo parlando. tra l’altro sono incrollabilmente convinto che toni servillo abbia raggiunto lo status di mostro sacro, e si possa confrontare serenamente con gassman, tognazzi e mastroianni, per dire i primi che mi balzano in mente.

E invece il film, malgrado questi due punti a favore, non mi ha convinto (non sono l’unico: eccovi lo spoiler di matteoeo). sembra mal sviluppato, troppi spunti che poi pluf cadono nel lago e non si vedono più. il maestro ohdaesu ha sentenziato:

è un dignitoso giallo che ha qualche freccia al proprio arco (la più ovvia è Servillo) e con queste poche frecce riesce a ergersi -spesso ma non sempre- al di sopra del livello di una buona fiction TV. Per il resto, il film di Molaioli è come un bell’episodio di Don Matteo che quando lo guardi dici “minchia, bello però questo episodio di Don Matteo con tanto di colonna sonora elettro-minimale che sa di poco” ma probabilmente non andresti comunque a vederlo al cinema, per quanto bello sia.

meglio, invece The darjeeling limited. ma contrariamente alle voci più o meno entusiastiche, non mi è bastata la bellezza di regia,fotografia,scenografia per farmi uscire contento dalla proiezione. la storia manca.punto. e tutto il film ti chiedi dove stia andando a parare. probabilmente, a non chiederselo, ci si fa un favore e si esce più contenti. da vedere col punto di domanda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: