h1

visioni private/ancora?

maggio 23, 2008

sì, adesso ci ho preso gusto e continuo. anche perchè qui di roba ce n’è… e niente è come sparare giudizi apodittici su un film! e quando ce ne sono 5 o 6, puoi fare veramente lo sborone, come piace a noi.

giorni e nuvole: ci mancavano 5 minuti. è un film ambientato a genova, albanese perde il lavoro e a momenti la moglie. c’è grossa crisi. è un film che ti auguri di buttarla sul bere da quanto ti rende triste. ah, e c’è battiston, attore pucci del momento.

michael clayton. beh, un bel prodotto. i buoni vincono. no, fermi tutti: gli avvocati posso essere catalogati tra i buoni?

di american gangster ho già scritto? beh, non è un granchè. ci sarebbe anche questo “sfiorarsi” di angelo orlando che voi forse non immaginate nemmeno che sia un regista. beh, neanch’io prima di sabato. ma il film si prende una sufficienza piena, nonostante abbia già avuto modo di discutere con lui, davanti a una tequila, della fotografia che non mi ha convinto.

l’innocenza del peccato: chabrol. beh, a copia-incolla si fa prima: Chabrol si limita a un ritratto d’ambiente patinato, formalmente impeccabile e benissimo recitato ma mai incisivo o inquietante.(cit.)

e ora, il piatto forte: gomorra

ovviamente film della settimana (beh, fin che non vedo il divo non posso sapere quanto mi dura …). Matteo Garrone, che mi aveva conquistato già ai tempi dell’Imbalsamatore e di Primo amore, scrive una pagina di cinema che giustamente avrà la ribalta anche internazionale che si merita. Il film non è perfetto, a mio modo di vedere è un po’ lungo e, forse, non semplicissimo (e sì, diego, i sottotitoli che ti servirebbero ci sono!); tanto bello dal punto di vista registico (l’uso di profondità di campo è sublime) quanto sicuramente poco appealing quanto a descrizione della realtà (insomma, non sono i gangster di tarantino, qui c’è una verità realistica, e ovviamente insensata). Una recensione più convinta della mia, e una meno. Chiudo con la citazione di Chamberlain: “Gomorra è l’albero degli zoccoli napoletano.”

insomma: il film da vedere senza dubbio?

6 commenti

  1. Mia mamma dice che è bellissimo Gomorra io ancora non l’ho visto.
    Cioè, mo che ce penso.
    Cioè ci ho er dubbio che non ho visto manco un film de quelli che dici te.


  2. perchè stai sempre a leggere quelle cose pissicologesche…🙂
    comunque di questo post è l’unico che va davvero visto.


  3. A me american gangster è piaciuto molto in realtà, l’interpretazione degli attori è strepitosa.
    gomorra mi è piaciuto molto, adesso attendo che esca “il divo” (sorrentino nella realtà mi è sempre piaciuto più di garrone…).


  4. @s. dissento ma non troppo. in fondo si è lasciato guardare e una sufficienza ce l’ha. è la delusione da occasione di capolavoro mancato (regista, protagonista, storia: gli ingredienti non mancavano), che mi fa scrivere… grazie del commento, ad ogni modo!


  5. a.g. dura un po’ troppo: se tagliavano mezz’ora di fuffa ne veniva fuori un gran film… e occhio a ridley scott: ultimamente inizio a pensare che i due o tre film capolavoro che ha fatto gli sono venuti fuori per sbaglio!😀


  6. in effetti Giacomo hai ragione, ma credo sia impossibile mantenere uno standard qualitativo di alcuni capolavori come blade runner o alien.
    Certo è che i film di scott che preferisco sono quelli di fantascienza.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: